lunedì 20 febbraio 2012

Barzellette in classe


      
I bambini nella loro ingenuità inventano, senza accorgesene,  le barzellette più carine del mondo .

Alunni della collega
Lina
Lezione di storia
Maestra: Bambini oggi parliamo della storia di Troia
Bambini: Ahè, maestra ora cominci a dire anche
tu le parolacce????
   


Alunni della maestra
Antonella Macheda  
   

Durante una spiegazione, alla domanda nessuno sapeva rispondere:
Maestra: - Chi è il Pontefice?
Rocco: - Lo so io... è quello che fa i ponti!!!!


Questionario scritto
Che cos'era la Santa Alleanza?
Risposta bambino: Quando si riunivano per pregare

Che cos'è il Romanticismo?           
Risposta bambino: Quando due si vogliono bene
e c'è di mezzo un uomo!                     

                                    Alunni della collega
                                        Pina Poerio
    
                                   

                                       I miei alunni 
Durante la ricreazione
Bambina: Maestra, Antonio mi ha detto una parolaccia?
Maestra: Antonio non si fa!
Bambina: Maestra ti posso dire la parolaccia?
Maestra: Anna non si ripetono la parolacce.
Bambina: E allora te la posso dire in italiano?
Maestra: E va bene, dimmela in italiano!
Bambina: Francesco ha detto che sono una topa!!! 


Durante la lezione di storia
 Maestra: L’uomo primitivo viveva nelle caverne
 Bambino: Maestra ma come si chiamava questo uomo primitivo?




E’ l’ora di religione
 Maestra: Adamo ed Eva commisero il peccato originale.
Bambino: E quali sono i peccati falsi?



Durante la lezione di grammatica
Maestra: Maria coniuga il presente indicativo del verbo Andare
Maria: Io ando, tu andi egli anda, noi andiamo, voi andate, essi andono 



Nessun commento:

Compito di realta': otteniamo i centilitri!

In gruppo i bambini hanno diviso il litro in decilitri e i decilitri in centilitri.